Barrett Heritage Una tradizione artigianale centenaria

1917

Lavorazione artigiana dal 1917 Scopri

1940

I primi decenni del 900 Scopri

1952

La svolta dopo le guerre Mondiali Scopri

1970

Il successo degli anni ‘70 Scopri

1999

Una nuova sfida Scopri

2000

L’espansione internazionale Scopri

2020

Uno sguardo al futuro Scopri

Barrett: la storia

Lavorazione artigiana dal 1917

Barrett nasce nel 1917, a Parma, dal sodalizio tra il proprietario di una conceria nell’East End londinese, John Richardson Barrett, e una storica bottega emiliana di calzature, la “Zanlari e Tanzi”.

Nei primi del ‘900 Mr Barrett, in uno dei suoi viaggi in Italia, si innamora delle straordinarie qualità di comfort ed eleganza delle calzature prodotte in un piccolo laboratorio parmense diventandone dapprima affezionato cliente, poi principale fornitore di vitelli a concia inglese. Di lì a poco tutta la produzione realizzata nei suoi pregiatissimi pellami verrà marcata esclusivamente col suo nome.

Così inizia la storia della Barrett, una storia fatta di tradizione artigianale e identità legata fortemente al territorio emiliano. Una storia fatta di persone che da 100 anni, con passione, creano quei prodotti che sono da sempre la vera forza di Barrett.

• Maestria e Dedizione • Così i segreti dei nostri artigiani Barrett si tramandano di generazione in generazione

Barrett: la storia

I primi decenni del 900

La produzione delle Barrett si amplia sempre di più e il brand viene apprezzato a livello nazionale e riconosciuto come garanzia di qualità altissima e sinonimo di scarpe votate all’eccellenza. I negozi più belli del Bel Paese vendono le Barrett a clienti selezionati tra attori e uomini politici del tempo.

Lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale però, altera gli equilibri anche nella fabbrica parmense, che è costretta a sospendere la produzione delle scarpe e a convertirla in una linea di fornitura su commessa militare per l’Esercito italiano.

• Maestria e dedizione • Così i segreti dei nostri artigiani Barrett si tramandano di generazione in generazione

Barrett: la storia

La svolta dopo le guerre Mondiali

Nel dopoguerra la produzione viene riavviata ma stenta a riprendersi.
La svolta avviene nel 1952 quando un intraprendente signore, grande appassionato di scarpe di lusso, Eliseo Putzolu, decide di entrare in società con l’intento di riportare la Barrett all’eccellenza di un tempo.

• Maestria e dedizione • Così i segreti dei nostri artigiani Barrett si tramandano di generazione in generazione

Barrett: la storia

Il successo degli anni ‘70

La rinascita del nostro paese accompagna anche quella dell’azienda ed è con gran soddisfazione che Eliseo riesce a elevare Barrett a Premium Brand della calzatura maschile.
Scrittori di fama internazionale, professionisti, imprenditori scelgono Barrett. Le qualità impareggiabili di stile misto a comfort ed eleganza senza tempo non trovano eguali nel panorama calzaturiero dell’epoca.

• Maestria e dedizione • Così i segreti dei nostri artigiani Barrett si tramandano di generazione in generazione

Barrett: la storia

Una nuova sfida Blu Barrett

Nel 1999 l’azienda firma la propria produzione di scarpe sportive con BluBarrett. Il nuovo brand si afferma con successo grazie al design di assoluta modernità e al mood casual-chic delle sneakers, sempre mantenendo inalterate le caratteristiche di artigianalità e lusso distintive di Barrett.

• Maestria e dedizione • Così i segreti dei nostri artigiani Barrett si tramandano di generazione in generazione

Barrett: la storia

L’espansione internazionale

L’azienda inizia l’espansione internazionale negli anni duemila, guidata dall’attuale presidente dell’azienda, Paolo Putzolu, e dal vice-presidente, Antonio Putzolu, rispettivamente figlio e nipote di Eliseo.

Il brand diviene un’icona di lusso e made in Italy a livello internazionale entrando in mercati esteri sempre più strategici per il marchio. Dall’opificio parmense le Barrett sbarcano in più di 25 paesi nel mondo.

• Maestria e Dedizione • Così i segreti dei nostri artigiani Barrett si tramandano di generazione in generazione

Barrett: la storia

Uno sguardo al futuro

Innovare senza voltare le spalle alle tradizioni, portare il Made in Italy di qualità nel mondo e tramandare i segreti di artigianalità italiana di generazione in generazione.

Scegliere i pellami migliori, assemblarli per ottenere un risultato sempre unico. Prestare la massima attenzione ai dettagli e dar vita a prodotti senza tempo.
Da 100 anni, questa è la missione aziendale di Barrett.

• Maestria e dedizione • Così i segreti dei nostri artigiani Barrett si tramandano di generazione in generazione

Per offrirti una migliore esperienza di shopping online ti invitiamo ad autorizzare l’uso dei Cookies. Più informazioni.